Fabbro a Roma? Leggimi!

Cerchi un fabbro in provincia di Roma?Cerchi un fabbro ai Castelli Romani?
Cerchi un fabbro vicino Frascati?
Un fabbro a Grottaferrata? Marino? Colonna? Cerchi un fabbro a Monteporzio Catone?
Cerchi un fabbro a sud di Roma?
Potresti scegliere: Corrado Paglia.
Corrado Paglia è un fabbro che lavora ai castelli, fa base a Colonna.
Le considerazioni sulla sua professionalità le lascio a te…
ho personalmente ordinato da lui: cancello ringhiere e grate per casa mia.
Cancello ringhiere e grate dovevano essere zincate e verniciate a caldo.
Tutto questo avveniva a novembre 2017.
Chiaramente previo acconto.
Consegna prevista per tutto l’ordine: prima di Natale.
A luglio 2018 si presenta con solo il cancello.
Il cancello non è adatto all’alloggio.
Il cancello strutturalmente non è come da accordi.
Il cancello non è zincato ne’ verniciato a caldo.
Solo il disegno è giusto. Per quel che ricordo.

Chi lo conosce mi ha fatto capire che sì, è bravo!
Però devi andare a pregare il padre affinché faccia lavorare il figlio… Parliamo di un uomo di 50 anni non di un ragazzino di 18 che si improvvisa a fare il fabbro. Ed io devo andare dal babbo a dirgli "oh il tuo figliolo non lavora"…

Chi lo conosce *bene* mi ha detto che se lo avessi pagato ad un pezzo di cocaina al giorno il lavoro lo avrebbe finito esattamente nei tempi pattuiti. Ovviamente non ho indigato oltre su questa seconda parte, ma ti posso garantire che non farà il lavoro richiesto.

Io sono la prova che non farà nulla di quanto pattuito.
A febbraio i pezzi erano a fare i trattamenti.
Ma anche a marzo. Sarà come il vaccino che si faranno i richiami…
Consegna prima di Pasqua, dopo Pasqua perché hai capito male.
Si fa male per finta ad un occhio, viene con la benda (il cerottino quello tondo…) A dire che non può lavorare … Risale in macchina e si leva la benda.
Lo prendo a insulti (meritati) e mi porta un cancello fatto di merda (in fattura e materiali) e poi, visto che l’ho trattato male, il resto del lavoro se lo è già rivenduto.
Gli rido in faccia e gli dico che il lavoro non lo ha fatto. Mi dice che non è vero. Gli dico di portare tutto e risponde: sta tutto ai trattamenti.
DI NUOVO! E SONO TRE!

Cerchi un fabbro a sud di Roma?
NON chiamare Corrado Paglia.
Io ti ho avvisato.

Annunci

te lo ricordi maggio 2013?

Eccoci di nuovo qui.
Sti tizi che cercano di portare mio fratello in comunità.
E tanto lui non vuole andare.

Ma io gliel’ho detto a lui… credevo avessi le palle e invece mi hai fregato la scorsa volta.
Gliel’ho detto che vorrei conoscere mio fratello.

Ma a cocaina eroina e, all’occorrenza, metadone non interessa.

Non puoi capire.

Quindi per favore non giudicare.Lunedì la mia gatta di casa (7 anni) è stata investita a 10 metri dal giardino. Faceva la sua regolare passeggiata in attesa del rientro di mia madre. Parliamo di una strada stretta, residenziale, non puoi correre (non potresti) e lei e abituata. Si, da piccola l’ho portata a spasso con il guinzaglio. Ma è nera. E, incredibile ma vero, vivo in un paesello del cazzo dove ai gatti neri si presta un po’ troppa (negativa) attenzione.
Neanche due mesi fa ne ho portata una dal veterinario e l’hanno messa a dormire perché malata. Non aveva 3 anni.
Lo so che non potete capire ma io mi sento morire. Piango ininterrottamente da lunedì. La mia piccola è morta e l’hanno buttata in un cassetto.
Non ho pianto così neanche al funerale di mio padre. Che per inciso ne ricorre la morte il prossimo 29 settembre…
Io non ho avuto una famiglia. Non so cosa significhi avere un papà una mamma e un fratello. Si, ce li ho all’anagrafe ma…
Io ho vissuto di insulti, di botte, di silenzio e indifferenza. Io ho avuto solo i miei cani ed i miei gatti a farmi compagnia. A fare da fratelli. Ed ogni volta che ne ho perso uno è stato come perdere un pezzo di me.
Con Raoul è stata seppellita tutta la mia adolescenza.
Fedra è stata sepolta con la speranza.
Ruby era il futuro.
Cleo era mia sorella. Nera sempre incazzata. Insofferente verso ogni forma di vita.
Praticamente me con gli occhi gialli…
E non riesco. Non ce la faccio, mi manca l’aria. Spero solo che scrivendo un po’ di questo immenso dolore resti aggrappato qui e non a me. Ma non sta funzionando.
Lei ora sarebbe entrata dalla finestra, avrebbe giocato con i miei piedi e rotto le palle perché ho chiuso la porta. Da quando non ci sei chiudo la porta e mi sento in gabbia. Ma la porta aperta era solo per te e tu non passi più.

Hickies Lacing System 2.0

Acquisto del cazzo su kickstarter avvenuto con successo.

Dovevano essere la rivoluzione ai lacci e invece…
Provati subito con le scarpe da corsa.
Partiamo dal fatto che non puoi chiudere bene le scarpe, io il buco più in alto (alla caviglia) non lo considero, ma quello subito sotto si, considerandolo però non infili le scarpe. Quindi 1 fregnetto torna nella bustina. Risultato: caviglia bella mobile, la possibilità di prendere una storta è appena aumentata.
Metto sti cosi ad X, come da indicazioni, per tenere la scarpa bella aderente al piede.

Risultato: fa male.
Cambio posizione e li metto dritti, posizione “regular”.
Sottolineo che non sono andata a correre o camminare. Volevo solo provare la “comodità”…

#mabaffanquolo